Hai mai sentito la definizione: sito web Vetrina?

Che cos’è il sito Vetrina?

È un sito di rappresentanza che raccoglie, e mostra, i dati basilari del brand, dell’attività, della professione e che consente di essere riconosciuti e contattati.

A chi si rivolge, perché?

Immagina una grande città: attorno vedi globalizzazione e integrazione, moltitudine di suoni e colori, offerte commerciali e corteggianti come gli spot di un canale tv.

Questa grande città è il web, e se tu sei una persona che ha bisogno di trovare qualcosa ma… non sai come fare.
Alcuni anni fa avremmo consultato l’elenco telefonico e chiesto agli amici e, mentre il metodo del passaparola è ancora valido, l’elenco cartaceo non riesce a rendere immediate tutte le informazioni che occorrono come ad esempio: la qualità di un hotel, la recensione di un locale notturno o un ristorante.

Il motore di ricerca (Google) è un archivio che evidenzia alcuni siti dalle tue ricerche, ma il link deve poter riportare a informazioni sufficienti e coinvolgere il tuo potenziale cliente.
In tanti pensano che bastino i siti di aggregazione, come quelli che raggruppano gli hotel ad esempio, o la pagina Facebook, ma questi sono veicoli che devono partire da una casa posta su internet, ovvero il tuo sito web.

In sintesi:

è importante avere una propria residenza online che contenga le informazioni e le fotografie, i servizi che offri, in maniera da poterle veicolare attraverso tutti i canali che la rete internet offre.

È dal sito web che parte la promozione attraverso Facebook, motore di ricerca, newsletter, siti di aggregazione e portali.
Promuoversi, in assenza di un sito web che ti rappresenti, può essere paragonato a uno stand ambulante, con derivante influenza sulla reputazione della tua attività.


Vuoi chiedere un consiglio per la tua attività?

Quali sono le caratteristiche che deve avere un sito web?

Innanzitutto:

  • la tecnologia scelta per realizzare il sito
  • l’offerta Hosting che deve garantirti performance, sicurezza, assistenza, banda, spazio web (possibilmente Linux), database
  • l’essere “responsive” ovvero visibile su ogni dispositivo web, dal computer al tablet, lo smartphone
  • la velocità nel caricamento
  • essere realizzato con un codice che rispetti le basi della Seo

Che tipo di sito Vetrina?

La realizzazione del sito web è diversa a seconda di quelle che sono le necessità dell’attività.

La parte principale è sempre una sezione fissa che raccoglie:

  • i dati fondamentali dell’attività, che spieghi di cosa ti occupi
  • una pagina che dica chi sei
  • un modulo per essere contattati e che spieghi come raggiugerti.

A questa sezione si può aggiungere, diversamente per ogni professione e necessità:

  • un elenco dei servizi che offri
  • un catalogo dei prodotti
  • uno shop online, ecommerce
  • una galleria di fotografie
  • un modulo per prenotare
  • un calendario di eventi
  • una sezione notizie e articoli

Posso dirti, valutando la mia esperienza, che la maggior parte dei clienti richiede un sito che possa aggiornare autonomamente. Viene definito: sito dinamico.

Il sito dinamico ha vantaggi e svantaggi: può comprendere le proprietà del sito Vetrina ma necessita di più risorse (spazio web, banda a disposizione e database) e ha delle esigenze che richiedono aggiornamenti costanti, manutenzione, backup.
WordPress è uno dei cms che consentono di creare un sito dinamico, dialoga con la rete e dalla rete riceve le istruzioni (anche malevole se lo si lascia abbandonato).


Vuoi chiedere un consiglio per la tua attività?

Il numero di pagine base, per di un sito Vetrina, è di 4-5 oltre una pagina della Cookie Policy, l’Informativa Privacy, che si inserisce per un obbligo di legge.

In aggiunta puoi inserire un blog, un catalogo, l’ecommerce

Se sei interessato a una consulenza o un preventivo gratuito sul sito web: contattami.

Baci, baci!

Visita il mio Portfolio.

Condividi con amore