Immagine aziendale

Qual è il momento adatto per rinnovare l’immagine della propria attività?

Negli ultimi anni molte aziende hanno provveduto al rinnovo dell’immagine escludendo, alle volte, simboli iconografici dal proprio logo.

Per quale motivo?

Le aziende potrebbero aver considerato importante adeguarsi alla moda del momento, ma è plausibile che si sia adottata una diversa visione dell’attività perché è importante, se non necessario, rivederla quando questa è diventata anacronistica.

Rivedere il logo per rinnovare il messaggio, che si vuole trasmettere al pubblico, è utile perché si tratta di un vero e proprio progetto di comunicazione che parte dall’immagine e prosegue con il linguaggio da usare.

comparazione loghi e brand

Comparazione fra loghi e il loro restyling

Ragioniamo in maniera costruttiva

Ipotizziamo un brief di restyling per un logo che esiste da molti anni.
Modificare un’icona, per tendenze di moda, può essere controproducente: il pubblico memorizza e si abitua ai simboli, alle volte riesce a riconoscersi.
Riguardo la scelta dello stile solo il tempo può dirci se il logo minimale, o complesso nei dettagli, sia stata una scelta di successo.

In questo caso conviene cambiare?

E se lo facessivo più grande?

È diventata una battuta, ma questa è la richiesta più frequente che ci rivolgete:

«È possibile fare il logo più grande?»

Questa domanda è anacronistica se consideriamo che il logo ha la necessità di essere ridimensionato sui vari device, come sugli smartphone, e ridursi fino a diventare un’icona per le App.

E qui sorge un’ulteriore quesito sullo stile: è preferibile studiare un’immagine bidimensionale o in 3D; con ombre, sfumature o tinte piatte?

Non dipende solo dai nostri gusti ma dall’uso che si fa del logo stesso.

Il colore e l’immagine

Prendiamo ad esempio un corretto uso del restyling dell’immagine per l’esigenza del messaggio da trasmettere.

Mc Donald’s utilizza un’identità di immagine in Europa basata sul colore verde, mentre negli Stati Uniti è basata sul rosso.

Il motivo è semplice: in Europa il colore rosso è considerato impattante, aggressivo, mentre associamo il verde ai prodotti locali, ecologici.

Ed ecco un’altro fattore di cui non si tiene sempre conto: la territorialità, perché il logo deve parlare al pubblico di riferimento.

Colori McDonald's


• Leggi altri articoli sui colori

Il colore, quindi, è anch’esso parte del linguaggio perché gran parte dell’esperienza umana viene filtrata attraverso gli occhi, infatti i segnali visivi sono fondamentali per trasmettere un messaggio.
Ogni marchio è riconosciuto dal colore e persino dalla tua tonalità, la quale può attirare l’attenzione dei consumatori trasmettendo un messaggio positivo o negativo.


• Leggi cosa ho scritto in un precedente articolo.

Il colore è un dettaglio distintivo e permette di riconoscere il marchio in pochi istanti.

 

Che facciamo allora: seguiamo le mode?

Ribadiamo ancora il concetto: conviene seguire le tendenze?

Leggevo, l’altro giorno, che in passato per arrotondare gli angoli erano necessari cinque passaggi del computer, mentre oggi ne basta uno solo. Di conseguenza l’arrotondare gli angoli è diventata una consuetudine per molti designer.

Un errore se consideriamo che uno dei fattori importanti, per un buon logo, è la sua unicità, il suo essere funzionale al messaggio, o all’azienda, in ogni tratto.

Quindi, cari colleghi e imprenditori, ricordate che non bisogna lasciare nulla, e ribadisco nulla, al caso.

Ogni progetto per l’immagine e il logo va analizzato, studiato e relazionato.

Ogni tratto deve essere il risultato ponderato di uno studio, deve essere il risultato di una motivazione.

Prima di preventivare, oppure iniziare, un progetto di design chiedetevi, mi riferisco anche agli imprenditori e professionisti:
qual è la visione del prodotto, dell’azienda, quale sentimento si ha intenzione di creare nel pubblico, qual è la differenza con la concorrenza?

Il design è qualcosa di più che l’essere bello o funzionale…

Il design può consentirci di partecipare al cambiamento del mondo.

D’altronde è l’unicità che rende il mondo un posto speciale.

E se hai pensato di modificare il tuo logo e l’immagine, contattami.

Baci, baci.


Vuoi chiedere un consiglio?

Condividi con amore